Gli eventi dell’estate 2021

Dopo un lunghissimo periodo di stop a tutti gli eventi, riparte un ricco cartellone di eventi culturali estivi diffusi su tutto il territorio che, dopo il lungo lockdown dovuto all’emergenza sanitaria, oltre a sostenere la ripresa delle attività, permetterà ai cittadini di tornare a partecipare dal vivo alle numerose proposte culturali e di spettacolo in modo sicuro e all’aperto.

E vi riportiamo di seguito alcuni tra più interessanti:

Torino Jazz Festival, dal 19 al 27 giugno 2021, alle OGR – Officine Grandi Riparazioni, al Conservatorio Giuseppe Verdi e al Teatro Vittoria a Torino. Rassegna di New Classic Jazz con alcune produzioni originali con la collaborazione tra Uri Caine, Furio Di Castri, Andy Sheppard, l’incontro tra Emanuele Cisi e Roberta Gambarini e Biréli Lagrène sul repertorio dello straordinario bassista compositore Jaco Pastorius. Piatti forti del festival saranno l’omaggio a David Bowie di Donny Mccaslin con ospite alla chitarra e alla voce la bassista del Duca Bianco Gail Ann Dorsey e il ritorno in Italia di due leggende come Arto Lindsay e Salif Keita.

Evergreen Fest dal 4 giugno al 25 luglio 2021, al Parco della Tesoriera di Torino. Tanti i concerti, a ingresso gratuito. Il cartellone propone i Neri per caso, Levante, Gian Luigi Carlone (Banda Osiris), Oscar Giammarinaro (cantante degli Statuto), Mara Redeghieri (ex Üstmamò).

Todays Festival, dal 26 al 29 agosto 2021, allo Spazio 211 di via Cigna, all’ex fabbrica Incet e al Parco Peccei. Dopo lo stop causa covid del 2020, torna dunque il festival underground per eccellenza, tra i più importanti della scena torinese. Sul palco saliranno i Working Men’s Club, il quartetto londinese Dry Cleaning, Immensità Orchestra di Andrea Laszlo De Simone, I hate my village, Black Midi, Tutti Fenomeni e molti altri ancora.

Jazz is Dead, dal 10 al 12 settembre 2021 a San Pietro in Vincoli. Il festival dedicato all’avanguardia e sperimentazione del jazz.

Il MUFANT questa estate propone Estate al Parco del Fantasticola rassegna di eventi che si tiene all’aperto nella grande piazza rigenerata adiacente il museo, intitolata alla memoria di Riccardo Valla.

La manifestazione, inserita nella programmazione di Torino a Cielo Aperto -Festival d’Estate 2021, è realizzata con il sostegno di: Città di Torino, Fondazione per la Cultura Torino e Compagnia di San Paolo (bando Space). L’area che ospita la rassegna è stata riqualificata e ribattezzata “Parco del Fantastico” grazie al Patto di Collaborazione Co-City che il Mufant ha stretto con la Città di Torino.

La rassegna comincia a giugno e si conclude a settembre – il 17/18/19 – con Loving the Alien Fest, evento di punta dell’intera manifestazione, un festival di tre giornate dedicato all’immaginario fantastico e alla fantascienza ma anche all’inclusione sociale e alla rigenerazione urbana.

Al Teatro Carignano, dal 25 giugno al 21 luglio Prato Inglese: si alternano due nuovi spettacoli tratti dal grande repertorio shakespeariano. La bisbetica domata e Otello vanno in scena di sera in sera offrendo al pubblico un’occasione unica per vivere il teatro da una prospettiva insolita, tra innovazione e tradizione.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Archivio articoli