Guerre “stellate” a Parigi: mentre l’Equipe de France sogna di conquistare la Coppa del Mondo nella finale di domani contro la Croazia ai Mondiali di calcio, alcuni rinomati chef di Francia si contendono un altro prezioso riconoscimento. Vale a dire la concessione di uno dei ristoranti più chic di Parigi, il Jules Verne, al secondo piano della Tour Eiffel, lo stesso dove Emmanuel Macron e la moglie Brigitte invitarono esattamente un anno fa, alla vigilia delle celebrazioni per la festa nazionale del 14 luglio, gli omologhi Usa Donald e Melania Trump in visita ufficiale sulle rive della Senna.

Sembra ormai ai saluti il “regno” di Alain Ducasse, che dopo un decennio alla guida del ristorante parigino rischia di essere sostituito dalla coppia Thierry Marx-Frédéric Anton, che dovrebbero diventare i nuovi fortunati chef della Dama di Ferro.

Ducasse, tre stelle Michelin, denuncia un vizio di procedura e un conflitto d’interessi e annuncia di voler arrivare fino in tribunale.